SO.NA.D. – Società Naval Depositi srl è stata costituita nel 1983 con sede legale a Ravenna. Per il suo insediamento iniziale fu prescelto uno dei punti più interni del Porto San Vitale che, col tempo, si è rivelato assai funzionale nel contesto portuale ravennate. L’attività della Società fu estesa all’esercizio di casa di spedizione e impresa portuale per lo svol­gimento, con mezzi propri o di terzi, delle operazioni di sbarco/imbarco, magazzinaggio, stoccaggio, imballaggio, insacco, controllo, custodia, sorveglianza, ecc.
Negli anni a seguire, SO.NA.D. ha consolidato la propria presenza e atti­vità nell’area Piomboni, dove ora gestisce un terminali portuale in fregio alla sponda Ovest. Ad esso è asservito un terminali terrestre, che si affaccia sulle vie Piomboni e Trabaccolo. La sua estensione complessiva è di mq 45mila, di cui 30mila destinati a magazzini per rinfuse solide e merci varie con potenzialità max di mc 150mila.
Di notevole rilevanza è il ruolo che SO.NA.D. svolge nella movimentazione e nello stoccaggio di rinfuse solide non agri­cole, come prodotti chimici e materie prime per l’industria e non solo. Il terminal portuale SO.NA.D. dispone di una banchina con un accosto ro-ro, che ha uno sviluppo lineare di m 190. sono predisposte per la batimetria max-m 9,50 ed è collegata con i retrostanti piazzali e magazzini. Oltre lo spazio di banchina, profondo m 30/50, i terminal portuale SO.NA.D. occupa una superficie utile di circa mq 45mi1a, di cui 30mila destinati a piazzali e 15mila a deposito container e rotabili. L’area su cui insi­stono i capannoni per merci varie in colli misura mq 19mila, mentre è di mq 30mila quella dei magazzini per rinfuse solide, la cui potenzialità max di stoccaggio è di mc 150mila.

foto 1
foto 2